GENIUSOM LETSIS COMPATTATORI - SOCIETA' COSTITUITA NEL MESE DI LUGLIO 2013


Chi Siamo

GENIUSOM
L’azienda vanta nella sua composizione societaria di un team di Ingegneri esperti nel campo dei sistemi avanzati di misura e controllo industriale e produzione di macchine industriali.
Il successo della Geniusom consiste nella capacità del team nella gestione e nella creazione di una linea di prodotti innovativa e di distribuirla con un buon rapporto prezzo-qualità ad un mercato ampio e disponibile. I fondatori della Geniusom, elencati di seguito, sono professionisti di grande valore, la cui esperienza genererà una grande sinergia a sostegno della società.

Luca Falace, Ricerca e Sviluppo:
- Imprenditore e titolare del Brevetto Compattatore
- Esperienza come ideatore di macchinari industriali.
- Mediatore nel settore dei Brevetti Industriali Internazionali
- Designer di prodotti industriali.
- Storico dell’Arte. Esperto di Arte e Antropologia
- Pubblicazioni Nazionali
- Dirigente, da sempre, delle imprese di famiglia apportando nella gestione di queste, idee originali ed innovative, scaturite dai suoi interessi culturali ed intellettuali, che hanno valorizzato e rinnovato il business delle stesse imprese.
Francesco Sacerdoti, Direzione Tecnica:
- Progettazione e realizzazione dei centri di controllo per quattro missioni dello Space Shuttle.
- Progettazione e sviluppo di più di duecento sistemi di misura e controllo per l’industria e la ricerca.
- Adjunct Professor nel Temple University’s College of Science and Technology,  Dipartimento di Biology e BioEngineering.
- Leader del gruppo della comunità europea sulla scelta degli standard elettrici e meccanici per la difesa nel comitato “Standardization for Defence Procurement European Handbook” CEN WS 10 - EG 6 "Electrical interfaces".
- Partecipazione all’European Space Exploration Strategy Group sulle strategie future dell’ESA sulle prossime missioni di esplorazione della Luna e di Marte
- “ECSS Software Engineer” Certificato dall’European Space Agency (ESA) come progettista di software spaziale.
- Vincitore per tre anni di seguito del secondo premio italiano della National Instruments come migliore applicazione di test e misura.
- “Certified LabView Architect” della National Instruments per piu’ di sette anni, certificazione ottenuta direttamente dalla casa madre americana (4 persone in Italia – 70 in tutto il mondo).
- Esperto del MIUR per la valutazione dei progetti di ricerca
- Consulente del DIRCE (progetto MIUR) sull’innovazione della piccola e media impresa per la valutazione del livello innovativo presente o potenziale.
- 14 domande di brevetti di cui tre nazionali e due internazionali.
- 41 Pubblicazioni internazionali
Enrico Esposito, Direzione produzione
- Systems integrator e consulente per engineering
- Programmazione relativa a sistemi hardware e software di supervisione e controllo industriale e civile
- Home and building automation, controllo di processo e energy managemets; seguendo la committenza durante tutte le fasi del progetto:
- Studio di fattibilità tecnica e Prototipazione, Redazione del capitolato
- Analisi e Progettazione del Sistema
- Selezione dei prodotti HW e SW
- Programmazione PLC, HMI e controllori
- Creazione SW SCADA personalizzato
- Direzione dei lavori
- Test funzionali e collaudo della soluzione
- Formazione e riqualificazione del personale
Rino Bencivenga, Tecnico Produzione:
- Dal 1987 ad oggi dipendente presso l'Istituto di Ricerche sulla Combustione del C.N.R.
- Partecipazione a numerosi progetti di ricerca come progettista e conduttore di impianti sperimentali per la combustione e gassificazione di biomasse.
- Progettista di sistemi di gestione e supervisione parametri di processo.
- Progettista di sistemi di dosaggio per polveri e granuli.
- Progettista di apparecchiature per la pellettizzazione di biomasse e materiali a base polimerica e cellulosica.
- Realizzazione di apparecchiature industriali innovative.

Francesco Ferraro,  Amministratore:
Laurea in Economia e Commercio
Manager di imprese prestigiose, esperienza nel settore bancario e delle Venture Capital

Team
Luca Falace: (Inventore del Macchinario e titolare del Brevetto)
Competenze: Imprenditore e Dirigente nel settore dell’organizzazione del personale, della
produzione aziendale e Mediatore per conto della ditta CL Creazioni Falace. Progettazione e
Realizzazione del Design di Prodotti Industriali: per la T.f.t. Falace Srl. Invenzioni, Design,
Grafica e Mediazione Contrattuale.
Formazione: Maturità tecnica industriale con Specializzazione in Robotica. Specializzazione i
Ergon-Robotica; sistemi di automazione automatica robotica industriale ad azione
elettropneumatica ad Aria Compressa. Laurea Facoltà di Lettere e Filosofia in Conservazione
dei Beni Culturali. Indirizzo Didattico dei Beni Mobili e Artistici. Percorso Storico Artistico
Contemporaneo. Tesi in Antropologia Culturale, Storia delle tradizioni popolari.
Luca Falace nato Napoli in Italia, il 15 Dicembre del 1970, Laureato alla Facoltà di Lettere
all’indirizzo Storico Artistico Contemporaneo, tesi in Antropologia Culturale sul fenomeno
delle divinazioni. Le sue opere d’arte, pubblicate su reti televisive nazionali, su quotidiani e
periodici, evidenziano un significato archetipo più profondo del concetto d’arte, ovvero quello
mitico e simbolico. Dopo aver insegnato storia dell’arte al liceo ha iniziato a pubblicare i suoi
libri. Le svariate attività svolte nel corso degli anni contraddistinguono la sua personalità
poliedrica: imprenditore, insegnate di storia dell'arte, creatore di opere pittoriche e musicali,
scrittore di oltre una decina di libri pubblicati, designer di prodotti industriali, ideatore di
macchinari industriali e mediatore nel settore dei Brevetti Industriali Internazionali.
Informazioni complete nel sito web: www.lucafalace.com

Francesco Sacerdoti: (Ingegnerizzazione del Macchinario)
Laurea in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Napoli (Giugno 1988)
con tesi su Intelligenza Artificiale e Database Relazionali. Votazione: 110/110 con lode.
Lingue Straniere:Ottima conoscenza inglese sia parlato che scritto
Riconoscimenti internazionali
Progettazione e realizzazione di sistemi per quattro missioni dello Space Shuttle. Partecipazione
alle missioni.
Adjunct Professor in Temple University’s College of Science and Technology, in the
Department of Biology and in BioEngineering
Leader del gruppo della comunità europea sulla scelta degli standard
elettrici e meccanici per la difesa nel comitato “Standardization for Defence Procurement
European Handbook” CEN WS 10 - EG 6 "Electrical interfaces". Rappresentante italiano del
gruppo CEN WS 10 – EG15 “Quality of electric power supply, Portable electric power
generators”.
Responsabile tecnico della Provincia di Napoli sui progetti Aerospaziali e su Galileo
nell’accordo istituzionale fra quattordici province italiane.
European Space Exploration Strategy Group sulle strategie future dell’ESA sulle prossime
missioni di esplorazione della Luna e di Marte
“ECSS Software Engineer” Certificato dall’European Space Agency (ESA) come progettista di
software spaziale.
Vincitore per tre anni di seguito del secondo premio italiano della National Instruments come
migliore applicazione di test e misura.
“Certified LabView Architect” della National Instruments per piu’ di sette anni, certificazione
ottenuta direttamente dalla casa madre americana (3 persone in Italia – 35 in tutto il mondo).
Esperto del MIUR per la valutazione dei progetti di ricerca
Consulente del DIRCE (progetto MIUR) sull’innovazione della piccola e media impresa per la
valutazione del livello innovativo presente o potenziale. Aiuto ingegneristico alla brevettazione e prototipazione
Temple University - Philadelphia (USA)
Professore a contratto nel College of Science and Technology della Temple University, in the
Department of Biology and in BioEngineering.
Professore nel corso ENGR 5719/3719 “Introduction to BioEngineering” argomenti: Biosensors,
Biosignals
Professore al corso BIOE 5301 – BioSignals
E-voluzione di F.M.Sacerdoti srl
(Sistemi avanzati di misura e controllo industriale)
Fondatore dell’azienda.
Informazioni complete dell’azienda nel sito web: www.e-voluzione.it
Enrico Esposito (Ingegnerizzazione del Macchinario)
Laurea in Ingegneria Elettronica
Systems integrator e consulente per engineering. Programmazione relativa a sistemi hardware e software di supervisione e controllo industriale e civile.
Home and building automation, controllo di processo e energy managemets; seguendo la committenza durante tutte le fasi del progetto: Studio di fattibilità tecnica e Prototipazione, redazione del capitolato, analisi e progettazione del Sistema. Selezione dei prodotti HW e SW. Programmazione PLC, HMI e controllori.
Creazione SW SCADA personalizzato. Direzione dei lavori, Test funzionali e collaudo della soluzione e formazione e riqualificazione del personale.
Informazioni complete dell’azienda nel sito web: www.saelitalia.com
Rino Bencivenga (Ingegnerizzazione del Macchinario)
Tecnico del CNR. Dal 1987 ad oggi dipendente presso l'Istituto di Ricerche sulla Combustione del C.N.R.
Partecipazione a numerosi progetti di ricerca come progettista e conduttore di impianti sperimentali per la combustione e gassificazione di biomasse. Progettista di sistemi di gestione e supervisione parametri di processo.
Progettista di sistemi di dosaggio per polveri e granuli. Progettista di apparecchiature per la pellettizzazione di biomasse e materiali a base polimerica e cellulosica. Realizzazione di apparecchiature industriali innovative.
Informazioni complete dell’azienda nel sito web: www.betasystemgroup.it/
Francesco Ferraro  (Amministratore)
Laurea in Economia e Commercio
Manager di imprese prestigiose, esperienza nel settore bancario e delle Venture Capital.
GENIUSOM
Geniusom is a start-up which has patented the solution for the disposal of rubbish: a device able to compact most type of waste. Its appearance is similar to most household appliances making it suitable for schools, hospitals, airports, planes and ships.
The machine has been conceived to sort waste in different categories: paper, metals, undifferentiated and wet waste. There are three available models at the moment suitable for domestic, condominiums and hospital employment, which will all be using the same patented mechanism.
The domestic version is the same size of a common household appliance. The machinery has different section for each type of waste and compacts each one, making it possible to throw waste away once a week rather than on a daily bases. Special filters for wet waste are also provided.
Moreover, the company is planning a generator able to transform organic waste into energy.
BUSINESS
The GENIUSOM machinery was developed for domestic and urban use. It reduces significantly the amount of urban waste, making the disposal and separate collection of wet, plastic, metal and paper waste possible.
PATENT COMPACTOR
THREE TYPES OF GENIUSOM COMPACTOR
The device can be used in both a domestic and public environment. The downsizing of different waste is done by the same machinery. Due to its reduced handy and technological size it can be considered just like any other household appliance and therefore essential for public and domestic comfort.
The size of the two modesl  for public use varies depending on its employment, in schools, hospitals, restaurants, hotesl and condominiums.
COMPANY DESCRIPTION AND TARGET MARKET
Geniusom was funded to provide a real solution to the disposal of community waste. Its objective is to develop, produce and sell a selection of compactors for the separate collection of waste.
The devices will have a great price/performance ratio. Even if the prototype is still to be produced, the main project and the specification of the product are completed.
The company commends a team of engineers, experts in measuring and control systems and in the production of industrial machineries.
The key to the success of Geniusom is in the ability of the team to handle and create a wide variety of innovative products and to subsequently sell it with a good price/quality ratio to a wide market. The co-founders of Geniusom are valued experts, whose experience will generate a synergy in support of modern society.
A RADICAL SOLUTION
TO THE VOLUME AND SEPARATE COLLECTION OF WASTE
OPERATING PRINCIPAL OF THE MACHINARY
Compressing machinery powered by compressed air, for domestic and community waste, with a unique press air-operated .
The power derives from an air compressor, made of a surface with five, variable, sections joint to a pneumatic piston, which when activated allows the compression of all the waste found in the sections of the device.
The result is a  compacting of urban and domestic waste and a separate collection of wet waste, plastic, paper, metals and even glass in a separate section.
The compressed waste is collected separately at the bottom of the device.
FIELD OF BUSINESS AND PRODUCTS
The main field of business of Geniusom consists in the production and selling of waste compactor. The company’s aim is to be become part of the household appliances market with an innovative solution for separate waste collection.
Thanks to its patented project, Geniusom will produce a domestic compactor and a bigger version appropriate for public places such as hospitals, hotels, restaurants, schools, universities, etc.

COMPETITION
The models proposed by competitors have some clear disadvantages, first of all they are rotating compactors, that provide the transition and compression of waste via opposite cylinders, positioned in the top part of the device. The sensor is activated by the machinery when it detects waste or hand-operated, but the most important detail is the ability of the device to compress just one residue at a time.
Moreover these models have a single narrow slot in for waste making its employment highly uncomfortable for the user. At the moment the market is composed by companies that produce and sell:
Hand operated compactors, which can be placed on a wall, envisage the user to compress a whole bag of waste at a time by placing it under the lever, this is a cheap but clearly inconvenient solution.
Single compressing bins which make the purchase of various units, for different refuse, compelling and do not, however, compress a large quantity of waste.
Single section, electric compactors which do not solve the separate waste collection problem.
Prototype models of separate waste collection compactors, which we consider our direct competitors, which are pricey solutions and do not guarantee the compression of all types of waste.
GENIUSOM
UNIQUE COMPACTOR
FOR ALL WASTE
This innovative device, represents a practical solution and a radical change  to the problem of domestic and community waste solving the problem at its source.
The machinery, by compacting all kinds of community waste, solves the problem of waste disposal at its origin.
Our product, allows the compression of all waste and can really represent a revolution in the way community waste is handled. It represents the ultimate and concrete solution to high amounts of refuse and separate waste collection.
GENIUSOM
SOCIETA' DI TECNOLOGIE AVANZATE INTELLIGENTI

GENIUSOM
La Geniusom è una start-up che ha brevettato una soluzione nel campo dello smaltimento dei rifiuti: un macchinario che in grado di realizzare la compattazione di ogni singolo rifiuto. Il suo aspetto è quello di un vero e proprio elettrodomestico, adatto a scuole, ospedali, condomini, aeroporti, aeromobili e imbarcazioni.
L’impianto è stato concepito per differenziare tutti i principali rifiuti urbani: umido, carta, metallo, indifferenziato. Le versioni previste, per ora, sono tre – a seconda della destinazione - anche se funzioneranno sfruttando lo stesso brevetto meccanico: domestica, condominiale/settore ristorazione e ospedaliera.
La versione ad uso domestico possiede le stesse dimensioni di un elettrodomestico da incasso. Il macchinario presenta al proprio interno un compartimento per ogni tipologia di rifiuto, poi un semplice pulsante lo compatterà così da non dover buttare l’immondizia tutti i giorni, ma solo una volta la settimana. Per la sezione dell’umido è prevista la presenza di appositi filtri, mentre è in fase di brevettazione un generatore per trasformare il residuo organico in energia.

BUSINESS
Il Macchinario GENIUSOM è un compattatore unico multiplo differenziato, per rifiuti domestici e pubblici urbani. Riduce all'origine lo smaltimento dei rifiuti urbani, permettendo la differenziazione dei principali rifiuti urbani: organici-umidi, indifferenziati, plastica, metallo, carta.

BREVETTO
COMPATTATORE UNICO
TRE TIPOLOGIE DI COMPATTATORE GENIUSOM
L’utilizzo del macchinario può essere sia ad uso pubblico, sia ad uso privato domestico. La compattazione di ogni singolo rifiuto domestico avviene per mezzo di un unico macchinario, che per la sua composizione maneggevole e non ingombrante e tecnologica, può essere considerato, come un vero e proprio elettrodomestico casalingo indispensabile per le abitazioni e per il pubblico.
Le altre due tipologie di compattatore variano di dimensioni per l'utilizzo pubblico: quali scuole, ospedali, luoghi di ristorazione, alberghi, condomini, ecc.
DESCRIZIONE DELLA SOCIETÀ E DEL MERCATO DI RIFERIMENTO
La Geniusom Srls nasce, con l’obiettivo di risolvere all’origine il problema dei rifiuti urbani, allo scopo quindi di sviluppare, produrre e commercializzare una gamma flessibile di compattatori, per la raccolta differenziata dei principali rifiuti pubblici urbani.

Le macchine avranno un ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Sebbene il prototipo sia ancora da realizzare, il progetto principale e le specifiche del prodotto sono già fondamentalmente completi.
L’azienda vanta nella sua composizione societaria di un team di Ingegneri esperti nel campo dei sistemi avanzati di misura e controllo industriale e produzione di macchine industriali.
Il successo della Geniusom consiste nella capacità del team nella gestione e nella creazione di una linea di prodotti innovativa e di distribuirla con un buon rapporto prezzo-qualità ad un mercato ampio e disponibile. I fondatori della Geniusom, sono professionisti di grande valore, la cui esperienza genererà una grande sinergia a sostegno della società.

SOLUZIONE RADICALE
AL PROBLEMA DEL VOLUME
E DELLA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

FUNZIONAMENTO DEL MACCHINARIO
Macchinario compattatore multiplo ad aria compressa, per rifiuti domestici e pubblici urbani, comprendente un unica pressa, ad aria compressa, azionata mediante la forza pneumatica.
Tale forza meccanica è originata da un generatore d'aria, il cui piano è dotato di una pluralità di sezioni, di numero cinque, (variabili) ed è fissato ad un pistone pneumatico, il quale nella sua azione di compressione, permette, al piano della pressa, di comprimere ogni singolo rifiuto, presente nel macchinario, nelle diverse sezioni di rifiuti urbani di diversa origine.
In tal senso si avrà la differenziazione e la compattazione del volume, dei principali rifiuti urbani: organici-umidi, plastica, metallo, carta, indifferenziato e vetro con un modulo a parte.
Tale notevole riduzione del volume di tutti i rifiuti è raccolta in maniera differenziata, in appositi moduli, presenti sul fondo della macchina.

AREE DI ATTIVITÀ E PRODOTTI
L’attività dell’azienda GENIUSOM consiste nella realizzazione e commercializzazione di compattatori di rifiuti a comparti differenziati. L’azienda ha intenzione di inserirsi nel mercato degli elettrodomestici introducendo come innovazione la  possibilità di compattare i rifiuti in modo differenziato.
Avvalendosi dei propri brevetti, affiancherà alla produzione del compattatore ad uso domestico, un compattatore di dimensioni maggiori destinato ad uso non domestico, come quello  di condomini, ristoranti, università, centri commerciali, luoghi pubblici, etc.
CONCORRENZA
I modelli offerti dalla concorrenza hanno alcuni svantaggi evidenti, in primo luogo questi sono compattatori di tipo rotativo, che prevedono la compressione del materiale tramite il passaggio attraverso cilindri controrotanti posizionati nella zona superiore del compattatore; il moto dei cilindri si aziona, o tramite sensore di rilevamento del materiale, o direttamente dall’utente, ma il particolare importante è che riescono a compattare pochi rifiuti alla volta spesso anche un solo pezzo alla volta.
In secondo luogo questi prevedono un ingresso per l’accesso dei rifiuti di dimensioni molto ridotte con conseguente sensazione di scomodità percepita dall’utente. L’offerta di compattatori domestici è costituita da aziende che realizzano e commercializzano:
· compattatori manuali, da istallare ad esempio a parete, i quali prevedono che l’utente porti il sacco da compattare al di sotto del compattatore e con un sistema a leva si effettua la compattazione, questi sono sistemi a basso costo ma evidentemente poco pratici.
· singoli bidoni compattatori che comunque prevedono l’acquisto di più bidoni per i diversi tipi di raccolta  e con una percentuale di compattazione inferiore
· compattatori elettrici mono reparto, che non risolvono il problema della raccolta differenziata e dall’alto costo
· embrionali modelli di compattatori a reparti differenziati, che consideriamo i nostri principali competitors, con prezzi elevati e non differenziano tutti i principali rifiuti.
GENIUSOM
UNICO COMPATTATORE
PER TUTTI I RIFIUTI
Questo macchinario innovativo, in tal senso porta una soluzione radicale, un cambiamento pratico, per quanto concerne il problema dello smaltimento dei rifiuti all'origine, salvaguardando il sistema ecologico.
Questo macchinario riduce, all'origine, il problema dello smaltimento dei rifiuti, attraverso la compattazione differenziata dei principali rifiuti urbani.
Il nostro prodotto, permette di compattare tutti i rifiuti e può costituire realmente una rivoluzione nel modo di gestire i rifiuti. In tal senso rappresenta una soluzione concreta e definitiva inerente la problematica della differenziazione e del volume dei rifiuti pubblici urbani.


























LETSIS_ LINEA ECOLOGIA TECNOLOGICA DI SISTEMI CON SOLUZIONI INTELLIGENTI
LETSIS_ LINEA ECOLOGIA TECNOLOGICA DI SISTEMI CON SOLUZIONI INTELLIGENTI

Città della Scienza
 GENIUSOM SRL Sede legale: Napoli (Na) Via Coroglio 57/d cap 80124 P.IVA 07555351217
GENIUSOM Copyright 2014





Commenti

Post popolari in questo blog

RAI 2, Luca Falace, GeniusOm. Giancarlo Magalli RAI 2, Martedì 11 Aprile 2017.

GeniusOM Innovation International Meeting 12-13 Maggio 2014